Fly Rent

Il noleggio degli APR

Di questi tempi, l’acquisto di un APR sta diventando un processo sempre più razionale, perché oltre alle considerazioni sul costo iniziale, entrano nell’analisi i calcoli relativi ai costi di manutenzione, i costi relativi all’ottenimento dell’autorizzazione Enac, i costi relativi alla formazione teorica e pratica e molti altri aspetti.

Una delle alternative all’acquisto di un APR nuovo, è il noleggio, una formula che le aziende utilizzano da anni, ma che da qualche tempo inizia ad essere presa in considerazione anche da liberi professionisti oltre che da Società Pubbliche e private.

Grazie al prezioso contributo dei nostri attuali clienti, all’esperienza vissuta con la vendita di oltre 210 APR, abbiamo svolto un’analisi di costi e benefici del noleggio, rispetto all’acquisto di un APR nuovo.

Con il noleggio Fly Rent, non si avrà più il rischio di svalutazione dell’usato, non si dovranno più esborsare grandi somme di denaro per iniziare a lavorare, bensì la liquidità potrà essere gestita e impiegata in altre risorse aziendali.

Cos’è il noleggio?

Il noleggio a lungo termine è una formula di abbonamento mensile che permette di utilizzare un APR senza acquistarlo e senza spendere soldi per la sua manutenzione.

Prevede la stipula di un contratto che ha una durata di 36 mesi con canone che varia a seconda della tipologia di APR scelto.

I servizi compresi nel noleggio vengono pattuiti prima della firma: in linea generale, l’unica spesa che si dovrà sostenere fuori canone è quella di ricaricare le batterie!!!

Inoltre utilizzando la formula FlyEasy è possibile scaricare buona parte del canone mensile dalle tasse dei liberi professionisti.

Quali servizi comprende il noleggio?

Nel noleggio a lungo termine sono generalmente compresi:

• Lo svolgimento del corso di teoria Enac e del relativo esame compreso l’ottenimento del titolo abilitativo all’utilizzo di APR fino a 25 Kg di massa al decollo;

• Lo svolgimento di un corso pratico abilitante al pilotaggio dell’APR scelto;

• La redazione della documentazione Enac per l’ottenimento dell’autorizzazione ad operare in aree critiche;

• L’assistenza telefonica dalle 8:00 alle 18:00 dal lunedì al venerdì;

• La sostituzione delle parti consumabili quali batterie, cuscinetti motori, eliche ecc;

• La manutenzione ordinaria e straordinaria secondo quanto indicato nel programma di manutenzione: i tagliandi prestabiliti (di solito ogni 60 ore di volo o 6 mesi).

• Abbigliamento tecnico (cappellino e Gilet) secondo norma ENAC con logo aziendale.

Il noleggio solleva il cliente da tutta la gestione legata all’APR al momento dell’acquisto, la certificazione Enac, i costi dei corsi di formazione teorica e pratica, ecc…, col noleggio evitiamo i rischi connessi ai guasti improvvisi, tutti i costi sono a carico di FlyTop S.p.A e il cliente deve solo pensare ad utilizzare l’APR per il proprio lavoro.

In caso di sinistri dovuti ad imperizia del pilota e non a difetti dell’APR, non ci saranno brutte sorprese perché al momento della stipula verrà sottoscritto il listino di manutenzione in cui sono riportati tutti i costi per la riparazione di eventuali danni arrecati all’APR.

All’interno dell’APR vi è un contatore di ore di volo, nel contratto di noleggio standard sono compresi 30 minuti di volo al giorno per 22 giorni lavorativi, quindi un totale di 11 ore di volo mensili. sono previsti contratti con più ore di volo a disposizione.

Non aspettare ad entrare nel mondo degli APR, la tua professione ha bisogno di nuovi stimoli!