Quello della Difesa è un settore strategico per le attività di FlyTop S.p.A. Gli Aeromobili a Pilotaggio Remoto (APR) vengono oggi impiegati durante operazioni di polizia e sorveglianza, protezione delle frontiere e controllo marittimo e offrono minori costi di esercizio, alta velocità operativa, duttilità d’impiego e una migliore capacità di controllo del territorio.I velivoli di FlyTop S.p.A ad ala fissa, come il FlySecur, e quelli multi-rotore in generale, sono la soluzione ideale per soddisfare le esigenze delle organizzazioni operanti nei settori sopra elencati grazie alla loro facilità di utilizzo e alla possibilità di personalizzare gli aeromobili in funzione delle esigenze operative dell’utente, sia in termini di prestazione di missione che di sensoristica a bordo (termocamera, infrarossi, video-camera, fotocamera, laser scanner, ecc.).

FlyTop S.p.A, in fase di produzione, adatta i propri sistemi attorno alle indicazioni fornite da Crisel riguardo i requisiti operativi più adatti per ogni specifica situazione. La sinergia tra le due aziende nasce quindi per risolvere le problematche ed identificare la soluzione più appropriata, favorendo così anche lo sviluppo di sistemi dual-use, pensati per il settore della Difesa ma che poi vengono sfruttati anche in ambito civile (Protezione Civile, Vigili del Fuoco, ecc.) o viceversa.

Il know-how messo in campo dalle due aziende garantisce un’offerta tecnologica pressoché unica nel panorama italiano: ingegneria orientata alla sviluppo di soluzioni altamente performanti e pensate per adattarsi al difficile scenario economico dei nostri giorni.

Soluzioni per la Difesa e l’Homeland Security altamente flessibili, a basso costo e garantite dall’esperienza di due società leader nel settore.